skip to Main Content

CITTADINANZA EUROPEA E NAZIONALE

L’anno scorso Sandro Gozi, cittadino italiano e nostro concittadino, ebbe a candidarsi alle elezioni del Parlamento europeo nelle liste francesi e precisamente nella formazione “Republique en marche” che faceva capo al presidente Macron. Possibilità del tutto legittima in quanto le liste per le elezioni europee, formate su basi nazionali, sono aperte anche a cittadini appartenenti ad altri Stati membri dell’UE.…

Leggi articolo completo

ENTRA IN VIGORE IL REGOLAMENTO UE SUL CONTROLLO DEGLI INVESTIMENTI ESTERI

E’ entrato in vigore, il 10 aprile 2019, il regolamento n. 2019/452 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 marzo 2019, che istituisce un quadro per il controllo degli investimenti esteri diretti nell’Unione. L’obiettivo è la difesa degli interessi strategici dell’Unione europea attraverso un sistema di controllo sulle acquisizioni di attività strategiche europee da parte di società extra Ue, tenendo…

Leggi articolo completo

Brevetto unico europeo

In G.U. è stato pubblicato il d.lgs. n. 18/2019 di attuazione della delega di cui all’art. 4 l. n. 163/2017 per l’adeguamento e il coordinamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento europeo n. 1257/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio. Il decreto è entrato in vigore il 27 marzo scorso. Negli Stati membri che parteciperanno a tale cooperazione sarà…

Leggi articolo completo

Elezioni degli ordini forensi: il Governo concede una proroga

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 37 tenutasi il 10 gennaio 2019, ha approvato un decreto legge con il quale, per il rinnovo dei consiglio degli ordini di rappresentanza, è stata concessa una proroga di sei mesi per fare in modo che si rinnovino senza incertezze applicative.  La proroga semestrale, tuttavia, non impedisce agli Ordini che già dispongono di liste…

Leggi articolo completo

CIRCOLAZIONE IN ITALIA DEI VEICOLI STRANIERI SOTTO OSSERVAZIONE DA PARTE DELLA POLIZIA

Con il d.l. n. 113/2018, convertito nella legge 1° dicembre 2018, n. 132, sono state inasprite le misure sanzionatorie per chi circola con un veicolo munito di targa straniera sul territorio nazionale. Sono esclusi dal divieto generale i veicoli in disponibilità di soggetti residenti in Italia in virtù di un contratto di leasing o di noleggio stipulato all’estero con una…

Leggi articolo completo

IL DIRITTO PRIVATO EUROPEO

In un interessante intervento pubblicato sulle pagine de “La Previdenza Forense n. 2/18” l’autore (Roberto G. Aloisio) a proposito del diritto privato europeo scrive che “esso non si può identificare a) con il diritto internazionale privato e b) con il diritto privato nazionale, concludendo che siamo in presenza di un diritto senza Stato: vi è cioè un ordinamento “che non…

Leggi articolo completo

APPROVATO IL DECRETO MILLEPROROGHE

Da diversi anni, invece di approvare le leggi singolarmente per argomento, è diventata ormai una cattiva abitudine quella di far ricorso ad un unico provvedimento col quale si provvede a legiferare nei settori più disparati – senza alcuna programmazione-. Il decreto Milleproroghe approvato recentemente dal Senato il 21 u.s. ne è un esempio. Un primo provvedimento riguarda i vaccini: dopo…

Leggi articolo completo

Sottrazione internazionale dei minori

Sul “Sole 24 Ore” del 19.2 la prof. Marina Castellaneta ha denunciato come il fenomeno della sottrazione dei minori sia in notevole crescita, conseguenza anche del fenomeno migratorio. Cresce, dunque, il dramma dei bambini contesi. “Per porre un argine a questo fenomeno e facilitare la cooperzione internazionale – ricorda la studiosa – il principale strumento operativo sul campo è dato…

Leggi articolo completo

A breve il telepass europeo

Se ne parla ormai da anni e dal 2004 c’è anche una direttiva che lo prevede, attuata cinque anni dopo con una decisione della Commissione UE (la n. 750/2009). Così la UE si prepara ad una soluzione che dovrebbe arrivare in porto per la fine dell’anno che comprende anche modifiche al sistema dell’Eurovignette per i veicoli pesanti. Modifiche sono ancora…

Leggi articolo completo

LA MEDIAZIONE TORNA MISURA STRUTTURALE

Il Senato in via definitiva ha approvato la legge di conversione del decreto legge in materia finanziaria che contiene una norma molto attesa, sulla sorte della mediazione civile e commerciale di cui al d.lgs. 28/2010. Partita come misura “a tempo”, l’obbligo di esperire il tentativo di mediazione, perlomeno per una serie di materie, oggi è diventato definitivo. La scelta di…

Leggi articolo completo
Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi