skip to Main Content

CRONACHE DELLA PANDEMIA A ROMA NESSUNA PIETAS PER I MORTI

Nei mesi scorsi abbiamo assistito con dolore a quelle scene trasmesse dalla televisione del trasferimento delle bare dei morti per Covid in altre città per la saturazione dei posti nei cimiteri della provincia di Bergamo dove la pandemia aveva già fatto centinaia di vittime. Un mesto corteo di anonimi camion che trasportavano i resti mortali di tanti cittadini lontano dal…

Leggi articolo completo

MINACCIA DI CONFLITTO PER L’ACQUA NEL CORNO D’AFRICA

Dai primi giorni di novembre la regione del Tigré è sconvolta da un conflitto tra milizie irregolari tigrine e le forze governative etiopiche che il 29 novembre sono riuscite ad entrare a Makallé, capoluogo della regione settentrionale, isolando la regione e bloccando le comunicazioni. Il commissario UE per la gestione della crisi, Janez Lenarcic ha esortato il governo etiope a…

Leggi articolo completo

L’ARTICO, UNA BIODIVERSITA’ DA PRESERVARE

Si può dire che, dopo l’Amazzonia, le due calotte polari costituiscono zone strategiche di straordinaria importanza per la sopravvivenza dell’uomo sul pianeta. L’Artico, a causa dei cambiamenti climatici, sta subendo una trasformazione ormai inarrestabile e sta mettendo in discussione la sopravvivenza di alcun specie animali, rendendo, altresì, più difficile la sopravvivenza delle tribù indigene che vivono nel Nord estremo. Nel 2016…

Leggi articolo completo

Passero solitario

“D’in su la vetta della torre antica, passero solitario alla campagna cantando vai, finché non more il giorno”. Così scriveva Leopardi nella sua lirica nella quale paragonava la sua esistenza a quella del passero che vive le sue giornate in solitudine, a differenza di altri uccelli. Purtroppo, oggi il Leopardi non avrebbe potuto trovare ispirazione per la sua poesia nell’osservare…

Leggi articolo completo

LA CRISI CLIMATICA IN GROENLANDIA

“L’estate scorsa, per due motivi si è molto parlato della Groenlandia” scrive il quotidiano “La Repubblica” del 24 ottobre scorso. Il primo è stato quello della offerta lanciata da Trump di comprare l’isola che fa parte della Danimarca, che il governo danese si è affrettato a  rifiutare. In effetti, da un po’ di anni la Groenlandia, l’isola più grande del…

Leggi articolo completo
Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi