skip to Main Content

CIRCOLAZIONE IN ITALIA DEI VEICOLI STRANIERI SOTTO OSSERVAZIONE DA PARTE DELLA POLIZIA

Con il d.l. n. 113/2018, convertito nella legge 1° dicembre 2018, n. 132, sono state inasprite le misure sanzionatorie per chi circola con un veicolo munito di targa straniera sul territorio nazionale. Sono esclusi dal divieto generale i veicoli in disponibilità di soggetti residenti in Italia in virtù di un contratto di leasing o di noleggio stipulato all’estero con una società che non ha sede in Italia. E anche i veicoli intestati ad una impresa estera, senza sedi in Italia, assegnati in comodato ad un soggetto residente in Italia per motivi di lavoro o collaborazione. Per evitare le pesanti sanzioni individuate dalla riforma degli artt. 93 e 132 c.d.s. sono percorribili solo due strade. Una nuova immatricolazione italiana del veicolo, oppure la conduzione all’estero del mezzo con riconsegna delle targhe.
Fonte D & G
Gennaio 2019

CIRCOLAZIONE IN ITALIA DEI VEICOLI STRANIERI SOTTO OSSERVAZIONE DA PARTE DELLA POLIZIA

Back To Top
Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi