skip to Main Content

PROCESSO TELEMATICO ANCHE PER IL GIUDICE DI PACE

E’ quanto richiede l’AIGA con comunicato stampa del 10.5.2017, esprimendo perplessità per la mancata istituzione del processo telematico presso i Giudici di Pace anche alla luce della riforma organica della magistratura onoraria che prevede un’estensione delle competenze del GdP in materia civile e penale. E certo sembra davvero illogico pensare che mentre ormai nei Tribunali e in Corte d’Appello e…

Leggi articolo completo

Il via alle Camere Arbitrali dell’Avvocatura

Sulla G.U. n. 70 del 20.3 scorso è stato pubblicato il DM n. 34/2017 che ha stabilito le modalità di costituzione e funzionamento delle camere arbitrali di conciliazione e degli organismi di risoluzione alternativa delle controversie, così come previsto dalla riforma dell’ordinamento forense che prevedeva la possibilità dei Consigli degli Ordini degli Avvocati di costituirle. Esse, dunque, entreranno a far…

Leggi articolo completo

LA SCOZIA AVVIA IL REFERENDUM ANTI BREXIT

Come aveva minacciato nei mesi scorsi, il governo di Edimburgo presenterà nei prossimi giorni un disegno di legge per avviare un secondo referendum sull’indipendenza della Scozia dal Regno Unito. Al congresso del partito nazionalista scozzese che si è tenuto nei giorni scorsi a Glasgow, il primo ministro Nicola Sturgeon ha sostenuto che la Scozia deve riconsiderare la questione dell’indipendenza del…

Leggi articolo completo

La riforma della magistratura onoraria

Sulla G.U. n. 99 del 29.4.2016 n. 57 è stata pubblicata la l. n. 57/16 del 28.4.2016 “contenente delega al Governo per la riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giudici di pace”. Innanzitutto, non vediamo le ragioni di questa delega: trattandosi di una legge di riforma della magistratura onoraria – che tanta parte ha nell’organizzazione della giustizia…

Leggi articolo completo

RICONOSCIMENTO RECIPROCO DELLE SANZIONI PECUNIARIE TRA GLI STATI MEMBRI DELL’UE

Con decreto legislativo n. 37 del 16.2.2016 – entrato in vigore il 27 marzo – è stata recepita la decisione quadro 2005/214/GAI del 24 febbraio 2005 relativa al principio del reciproco riconoscimento delle sanzioni pecuniarie. Meccanismo che consentirà all’Italia di riscuotere le sanzioni pecuniarie comminate a seguito di una sentenza penale definitiva, con esclusione di sanzioni maturate in ambito civile.…

Leggi articolo completo

Ennesima mini-riforma del processo civile

Abituato, ormai da decenni, il legislatore - o meglio dire il Governo – ad interventi-tampone, all’orizzonte si profila una nuova mini-riforma. La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati in data 16.2.2016 ha dato via libera al disegno di legge n. 2953. L’obiettivo è di rendere più celere il processo civile. Si prevede un allargamento delle competenze delle sezioni specializzate in…

Leggi articolo completo

LA LEGGE PINTO SOTTO LA LENTE DELLA CONSULTA

La Corte Costituzionale è stata chiamata a pronunciarsi sulla questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 c. 2 bis e 2 ter della legge Pinto come aggiunto dall’art. 55 comma, lett. a) n. 2) del d. l. n. 83/12 convertito con modificazioni dall’art. 1, comma 1, della l. n. 134/2012, in riferimento agli artt. 3, comma 1, art. 111 comma 2…

Leggi articolo completo

NUOVE MODIFICHE della LEGGE PINTO

Come se non fosse bastata l’ultima modifica della legge Pinto (l. 134/12), oggi è intervenuta anche la legge di stabilità a rendere più difficile il percorso per ottenere un indennizzo per l’indebita durata del processo. L’obiettivo del Governo infatti non è quello di utilizzare le risorse per ridurre i tempi dei processi e mettersi al passo con l’Europa ma quello…

Leggi articolo completo

Il pignoramento degli importi dovuti per pensioni e stipendi confluiti sul conto corrente

Con un articolo pubblicato recentemente nel giugno scorso su Expartecreditoris a firma dell’avv. Antonio Arseni si è chiarita la portata della nuova disciplina introdotta dal D.L. 27.6.2015 n. 83. Va ricordato che, prima di questa novella, non pochi pensionati e lavoratori si vedevano – scrive l’autore – indiscriminatamente pignorare le somme accreditate sul conto corrente superiori ad € 1.000,00, anche quando…

Leggi articolo completo

Ratifica della Convenzione dell’Aja del 1996

Con legge n. 101 del 18.6.2015 il Governo italiano ha infine proceduto alla ratifica e all’esecuzione della Convenzione dell’Aja dal 19.10.1996. La Convenzione, in vigore sul piano internazionale fin dal 1° gennaio 2002, era stata ratificata già da 41 Stati. Tra i quali tutti i paesi UE. All’art. 3 la legge individua come “Autorità Centrale” competente per l’applicazione e la…

Leggi articolo completo
Back To Top
Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi