skip to Main Content

ALBANIA e MACEDONIA PIU’ VICINE ALL’UE

La Repubblica del 18 u.s. ci informa che entro l’estate saranno ripresi i negoziati per l’adesione all’UE di Albania e Macedonia. Per quanto riguarda l’Albania, “a convincere Bruxelles – scrive il giornale – sono stati i passi avanti compiuti da Tirana nelle riforme della pubblica amministrazione e della giustizia”. Quanto alla Macedonia, a dare forza a questa richiesta di adesione,…

Leggi articolo completo

CENTOMILA IN PIAZZA CONTRO ORBAN

Anche se Orban ha visto riconfermato dai risultati delle ultime elezioni il suo potere, eletto come premier per la terza volta, non può dirsi spenta l’aspirazione del popolo inglese ad avere una società civile, liberale e pluralista. Erano forse più di centomila i giovani scesi in piazza a Budapest per manifestare la loro voglia di libertà e di appartenenza all’Europa,…

Leggi articolo completo

LA SCUOLA DI DOMANI

Secondo uno studio della Fondazione Agnelli, come riportato sul quotidiano “La Repubblica”, la popolazione scolastica in Italia da qui al 2030 subirà una flessione notevole: in cifre, oggi gli studenti di ogni ordine e grado sono circa 9.000.000. Nel 2028 saranno solo 8 milioni. Le cause del calo sono sostanzialmente due: da una parte l’abbassamento del tasso di fertilità delle…

Leggi articolo completo

DRAMMA DELL’IMMIGRAZIONE e APPLICAZIONE EXTRATERRITORIALE del DIRITTO NAZIONALE

Dopo qualche mese di bonaccia, è ripreso il cammino della speranza che migliaia di migranti percorrono per sottrarsi alla fame, alle violenze tribali e alle torture degli aguzzini libici. Ancora una volta non è in discussione la violazione delle norme nazionali o di accordi bilaterali intervenuti tra l’Italia e la Libia. Qui è in discussione il sacrosanto diritto dei volontari…

Leggi articolo completo

La crisi spagnola e i limiti della politica dell’UE

Fermato in Germania, mentre cercava di rientrare a Bruxelles, Puigdemont è in attesa di una decisione della magistratura tedesca che dovrà rispondere alla richiesta di estradizione pervenuta dal governo spagnolo. Ritorneremo su questo ultimo aspetto ma va ricordato innanzitutto che le libere elezioni del governo catalano che si sono tenute il 21 dicembre scorso, hanno confermato e rafforzato le posizioni…

Leggi articolo completo

Il dramma di Afrin: il vero obiettivo di Erdogan è l’eliminazione del popolo curdo.

Conquistata Efrin, non si ferma la macchina bellica del despota turco il quale ha dichiarato che le operazioni di guerra non cesseranno fino all’eliminazione totale del “corridoio del terrore” costituito, a suo giudizio, dalle milizie curde che sono state in prima linea nella lotta contro lo Stato islamico. Molte le critiche ad Ankara. Damasco ha denunciato che l’invasione del proprio…

Leggi articolo completo

BREXIT – TO BE OR NOT TO BE

Dopo la decisione del governo inglese di uscire dall’UE, a seguito dell’esito del referendum svolto nella primavera del 2016, non sono poche le voci, all’interno del paese, che si sono levate per ritornare su questa decisione, frutto di un grave errore politico dell’allora premier Cameron. A partire dall’ex primo ministro Blair per non parlare della decisione del premier scozzese di…

Leggi articolo completo

IMMIGRAZIONE E LAVORO

Col tramonto della legislatura, è andata ormai in soffitta la proposta di legge sullo “jus soli”.  Una mini-riforma varata già da una parte del Parlamento qualche anno fa e che aspettava solo il sì del Senato per essere convertita in legge. Purtroppo, quello che non era riuscito a fare uno pseudo governo di centro-sinistra non sarà fatto oggi dal nuovo…

Leggi articolo completo
Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi