skip to Main Content

Nessuna novità ha prodotto l’incontro avvenuto qualche settimana fa tra il governo, i sindacati e i responsabili dell’azienda che hanno ribadito – per bocca dell’A.D. di Whirlpool Italia - che “non c’è più sostenibilità economica della produzione di lavatrici a Napoli”. “Inaccettabile che l’azienda prenda decisioni unilaterali” ha protestato Patuanelli ma non sappiamo a che titolo se nel corso dell’incontro…

Leggi articolo completo

Il caso Matei innanzi la Corte di Cassazione

La sentenza della Cassazione si riferisce al delitto che fu commesso a Riccione il 5 ottobre 2016. Michele Castaldo e Olga Matei si frequentavano da circa un mese quando l’uomo, in una crisi di gelosia, la strangolò a mani nude e poi tentò il suicidio. Il Tribunale di Bologna lo condannò con rito abbreviato a 30 anni di carcere ma…

Leggi articolo completo

RISCHIO SOVRANISTA

Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza (446 sì, 178 no e 41 astenuti), una risoluzione di condanna nei confronti della Polonia e dell’Ungheria non in linea con i valori e i trattati europei. I due governi sovranisti sono nel mirino per le continue violazioni dei principi posti a base dell’UE, in particolare quello della legalità e del riconoscimento…

Leggi articolo completo

Una buona notizia per i richiedenti asilo

Grazie all’associazione “Avvocati di strada”, sei richiedenti asilo, che si erano visti rigettate le richieste di iscrizione all’Anagrafe del Comune di Cesena in base al decreto Salvini bis, si sono rivolti al Tribunale di Bologna che ha accolto il ricorso disponendo dunque la immediata iscrizione anagrafica. Scrive il Tribunale “ai fini dell’iscrizione all’Anagrafe si ritiene confermata la piena equiparazione dei…

Leggi articolo completo

DAGLI ALL’UNTORE!

Nei giorni scorsi tre regioni – governate tutte dalla Lega –Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia e una provincia autonoma (quella di Trento) hanno chiesto al Ministro della Salute – Roberto Speranza – di inserire nella circolare scuola “la possibilità di prevedere un periodo di 14 giorni prima del rientro a scuola da parte degli studenti tornati dalle zone a rischio”.…

Leggi articolo completo
Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi