skip to Main Content

NAGORNO KARABAKH: LA GUERRA INFINITA

Dopo una guerra lampo che si è conclusa con migliaia di vittime e il ritorno dell’esercito azero nella nazione del Nagorno-Karabakh – territorio conteso ormai da anni sia dalla Armenia che l’aveva occupata che dall’Azerbaijan che l’ha rioccupata, non può dirsi finita la guerra. Dopo una tregua sottoscritta da entrambe le parti recentemente si sono incontrati a Mosca i leader…

Leggi articolo completo

ANCORA RITARDI PER IL RECOVERY FUND

Il presidente di turno del Consiglio UE ha deciso di convocare a Lisbona il prossimo 21 giugno un vertice dei capi di Stato dei 27 paesi membri per esaminare i piani nazionali di ripresa dei 27 Stati membri e della loro messa in opera. Allo stato oggi in diversi paesi la stesura dei piani – che devono essere inviati alla…

Leggi articolo completo

SCONTRO IN EUROPA SUL CARBONE

L’Unione Europea ha lanciato un piano energetico che prevede per il 2050 l’abbandono di ogni combustibile fossile. Si tratta di una svolta che vede impegnati soprattutto i paesi che fino ad oggi si sono serviti del carbone, a partire dalla stessa Germania che ha deciso di chiudere entro il 2030 le miniere ancora aperte. Ma ad Est vi è un…

Leggi articolo completo

UNA BRECCIA NELLA POLITICA DELL’UE

La Città Santa è ancora una volta al centro dello scontro a causa della volontà di alcuni paesi di aprire la propria sede diplomatica a Gerusalemme. E’ la volta della Repubblica Ceca che ha deciso di aprire a Gerusalemme una filiale della sua ambasciata in Israele che ha sede a Tel Aviv. L’autorità nazionale palestinese e la Lega araba hanno…

Leggi articolo completo

LA CPI INDAGA SUI CRIMINI DI GUERRA COMMESSI IN PALESTINA

Lo ha comunicato il Procuratore Capo della Corte Penale Internazionale che è lo stesso che ebbe ad avviare un’indagine sui presunti crimini di guerra commessi dalle forze americane in Afghanistan, che all’epoca sollevò le proteste del Presidente Trump, che firmò un provvedimento di espulsione del Procuratore Capo e del suo staff dal territorio USA. Sanzione che Biden, tra i suoi…

Leggi articolo completo
Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi