skip to Main Content

Appello “Avocats sans frontières” – Nota Centro Studi Giuridici Koinè

Non abbiamo difficoltà a fare nostro e a pubblicare sul nostro sito l’appello lanciato da ASF (Avocats sans frontières) per un cessate–il fuoco immediato in base alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’8 gennaio 2009. In effetti, malgrado la risoluzione del CdS, i combattimenti si intensificano senza alcun rispetto della vita dei civili. Lo stesso Vaticano con una nota ha protestato contro il comportamento dell’esercito israeliano che si serve dei civili per raggiungere obiettivi specificamente militari, in spregio di ogni norma di diritto internazionale, sperimentando nuovi ordigni militari in violazione del diritto internazionale.

Non si tratta di prendere posizione politica ma di fermare questa ennesima strage che colpisce indiscriminatamente il popolo palestinese. Auspichiamo che, messo difronte alle sue responsabilità, il governo israeliano voglia sospendere immediatamente ogni operazione bellica.

Scheda a cura del Centro Studi Koinè – gennaio 2009

Appello ASF.pdf

Translate »
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi